Consolidamento e rinforzo strutturale con fibre di carbonio

La comparsa delle fibre in carbonio ha dato risposta a tutti quei casi di consolidamento strutturale in cui, per ragioni tecniche od estetiche, era poco appropriato l’utilizzo dei metodi tradizionali invasivi.

Le caratteristiche meccaniche elevate, l’assenza di peso ed i piccoli spessori, consentono l’applicazione delle fibre in carbonio per innumerevoli soluzioni di rinforzo strutturale.

ITON, grazie alla conoscenza specifica acquisita, è in grado di proporsi per l’applicazione dei diversi materiali in fibra di carbonio quali:

  • stuoie o tessuti, uni o bidirezionali con leganti inorganici o resine
  • bandelle o lamine
  • tondini o barre

Riparazione e rinforzo di una copertura, lesionata a taglio, con l'applicazione combinata di lamine e tessuto in fibra di carbonio

Riparazione e rinforzo di una copertura, lesionata a taglio, con l'applicazione combinata di lamine e tessuto in fibra di carbonio.

Rinforzo estradosso solaio con bandelle in carbonio

Rinforzo estradosso solaio con bandelle in carbonio:
Consolidamento del solaio prefabbricato di una scuola materna, con la posa di lamine in fibra di carbonio su letto di pasta epossidica.

Rinforzo pilastri in c.a. con fibre P.B.O. in matrice inorganica

Rinforzo pilastri in c.a. con fibre P.B.O. in matrice inorganica.

Rinforzo edificio con cerchiatura di tessuto P.B.O. in matrice inorganica

Rinforzo edificio con cerchiatura di tessuto P.B.O. in matrice inorganica.

Rinforzo edificio danneggiato dal sisma con cerchiatura di tessuto PBO: Rinforzo edificio in Concordia s/Secchia (MO) danneggiato dal terremoto del 2012.

Rinforzo edificio danneggiato dal sisma con cerchiatura di tessuto PBO:
Rinforzo edificio in Concordia s/Secchia (MO) danneggiato dal terremoto del 2012.

Rinforzo pilastro con bandelle /lamine in carbonio applicate con resina epossidica

Rinforzo pilastro con bandelle/lamine in carbonio applicate con resina epossidica.

Messa in sicurezza provvisoria con cerchiatura di un campanile lesionato dal terremoto, con tessuto in fibra di carbonio

Messa in sicurezza provvisoria con cerchiatura di un campanile lesionato dal terremoto, con tessuto in fibra di carbonio.

Rinforzo, in intradosso, con bandele/lamine in fibra di carbonio applicate con resina epossidica

Rinforzo, in intradosso, con bandele/lamine in fibra di carbonio applicate con resina epossidica.

Rinforzo traliccio in ferro con bandelle/lamine in carbonio applicate con resina epossidica.

Rinforzo traliccio in ferro con bandelle/lamine in carbonio applicate con resina epossidica.

Consolidamento in intradosso di una volta in mattoni, con fibre di carbonio quadriassiali e fiocchi/ connettori applicati con resine epossidiche

Consolidamento in intradosso di una volta in mattoni, con fibre di carbonio quadriassiali e fiocchi/connettori applicati con resine epossidiche.

Consolidamento in intradosso di solaio, con tessuti in fibra di aramide applicata con resina epossidica

Consolidamento in intradosso di solaio, con tessuti in fibra di aramide applicata con resina epossidica.

Consolidamento in intradosso di volta in mattoni, con tessuto in fibra di carbonio applicato con resina epossidica

Consolidamento in intradosso di volta in mattoni, con tessuto in fibra di carbonio applicato con resina epossidica.

Rinforzo delle travi in cemento armato con lamine in fibra di carbonio incollate con resina. L'utilizzo delle fibre ha evitato la posa invasiva di travature in ferro.

Rinforzo delle travi in cemento armato con lamine in fibra di carbonio incollate con resina.
L'utilizzo delle fibre ha evitato la posa invasiva di travature in ferro.